Oscar per Manchester-by-the-Sea girato in Massachusetts!

Avete visto la cerimonia della consegna degli Oscar? Siamo veramente orgogliosi che Kenneth Lonergan e Casey Affleck – nativo del Massachusetts – hanno vinto l’Oscar rispettivamente come Miglior Sceneggiatura Originale e Miglior Attore, per il film Manchester-by-the-Sea.

Questa mappa, appositamente creata dall’Ufficio del Turismo del Massachusetts, Vi guiderà alla scoperta dei paesaggi coloniali del New England della costa di Cape Ann  –  che ha fatto da sfondo a questo acclamato film. I graziosi villaggi costieri di Cape Ann, le comunità funky di artisti, i baracchini di pesce fresco e le famose location cinematografiche sono ricche di personalità, degne di un Oscar.

Per ulteriori idee di viaggio ed ispirazioni:  http://www.massvacation.it

Un albergo di Boston che celebra la sostenibilità

Nominato tra i greenest hotels in North America, il Seaport Boston Hotel ha un programma ambientale diversificato – Seaport Saves – dedicato alla sostenibilità ed alla conservazione. Il risparmio del Seaport é un investimento quotidiano ! Quale socio della Green Hotels Association e del Boston Green Tourism, il Seaport Boston Hotel si dedica all’arte dell’ospitalità vivendo armonicamente con l’ambiente naturale. Grazie ad iniziative sostenibili eco-friendly, al riciclaggio, al risparmio energetico e a pratiche green, l’albergo contribuisce a creare un mondo ed una comunità migliore impegnandosi in prima linea nel conservazionismo. Il focus su pratiche quali biciclette gratuite durante la bella stagione, l’accesso diretto ai trasporti pubblici del sistema dei treni e dei bus MBTA, oltre al programma di bike sharing cittadino  The Hubway®, condivide una delicata armonia con il mondo naturale ed abbraccia pratiche e stili di vita sensibili all’ambiente. La partecipazione dell’albergo al programma di Keurig “Grounds to Grow”, aiuta a riciclare parti di K-Cup non utilizzate. L’albergo é anche dimora di oltre 1 milione di api in sette arnie disposte sul tetto dell’albergo ove stagionalmente é effettuata la raccolta del miele naturale usato nel ristorante ed al bar.

Alcuni traguardi del Seaport Hotel:

  • TripAdvisor Gold Level
  • Fodor’s Greenest Hotels
  • Organic garden in season
  • On site beekeeping
  • Electric vehicle charging
  • Complimentary bicycles

Drive Green, Stay Green –  The Seaport Boston Hotel offre ai propri clienti stazioni di ricarica elettrica gratuita per le auto elettriche al primo piano del garage dell’albergo. Gli ospiti che giungano in albergo a bordo di un’auto ibrida o elettrica possono presentarsi alla porta centrale dell’albergo e ricevere una notte gratuita di parcheggio. Quando si tratta di ridurre le polveri sottili e l’emissione di gas nocivi, il Seaport dispone di biciclette gratuite per esplorare la città adottando il city green-style. Si ottengono cartine apposite – bike map – per esplorare i magnifici quartieri e parchi di Boston.

The original Boston Green Hotel – The Seaport Boston Hotel é uno dei primi alberghi degli Stati Uniti ad aver disposto un ambiente smoke-free fin dalla sua apertura nel 1998. Il Seaport  fu anche il primo albergo a Boston a provvedere allo smaltimento dei rifiuti co n riciclaggio nelle camere degli ospiti ed il primo ad adottare un sistema di compostaggio. L’albergo utilizza anche un tetto con sistema di salvaguardia energetica, disegnato con l’uso di piante per ridurre il riscaldamento ambientale e la conservazione dell’energia.  Il Seaport Place campus s’estende  nei parchi lungo l’HarborWalk ed é il luogo ideale per ospitare un milione di api. L’orto organico al piano plaza offre ortaggi per il ristorante così da disporre di cibo bilanciato e naturale.

La presentazione GREEN 2017: http://www.seaportboston.com/resourcefiles/pdf/seaport-saves-green-resume-2017.pdf

 

A Salem un Valentine Day un po’ “betwiched”…

A pochi chilometri a nord di Boston, Salem – conosciuta per le sue storie di stregoneria del 1692 – è anche una meta romantica. Il “porto stregato” vanta 150 anni di commerci marittimi con la Cina ed una ricchissima tradizione storica. Per Valentine Day offre un salto indietro nel 1800 e un festival speciale. La Venice of the New World – offre strette viuzze con splendidi edifici vittoriani perfettamente conservati; tour in trolley per scoprire alcune delizie della città; la Derby Wharf Light Station nel Salem Maritime National Historic Site, faro unico per la sua forma quadrata ed i suoi soli 4 metri d’altezza; numerose dimore storiche da curiosare e il Peabody Essex Museum, che da solo vale il viaggio. Ammirare un’opera d’arte con qualcuno che si ama e la mostra Shoes, Pleisure and Pain un’esilarante grandiosa collezione di calzature di tutto il mondo. Si festeggia San Valentino a Febbraio 2017 con So Sweet Chocolate & Ice Sculpture Festival. La Salem Main Street con tutti i negozi si adopera ad accogliere oltre una ventina di sculture di ghiaccio; venerdì 10 Febbraio l’evento  Chocolate & Wine Tasting: assaggi di cioccolata e vino presentati dai migliori ristoranti, negozi e pasticcerie di Salem. Sabato e domenica la festa continua con le sculture che adornano la cittadina con eventi per calarsi nello spirito romantico e la creazione di Valentines in tutto il centro storico. Agli appassionati gourmet i tour guidati culturali e culinari nella storica Salem organizzati da Salem Food Tours offrono ad ogni passo alcune delle migliori ispirazioni della ristorazione locale.

Si incontrano gli chef, si assaggiano pietanze uniche, si ascoltano antiche storie delle cene dell’epoca coloniale, leggende di favolosi commerci di spezie d’illustri mercanti di mare mentre s’assapora il rinascimento culinario. Chi ama sidro, gin e rum non può mancare il nuovissimo tour di tre ore a bordo del Salem Spirits Trolley, un giro quanto più stregato con assaggi presso le tre maggiori produzioni locali:  Deacon Giles Distillery, Far From the Tree Cider e Notch Brewery. Da Finz affacciato sull’antico porto, si possono gustare piatti di pesce fresco preparati con prodotti squisitamente locali, con l’accompagnamento di formaggi di capra che regalano un tocco diverso alla tradizione del pescato del New England. Da non  disdegnare un classico della tradizione : le ostriche Island Creek che giungono dalla costa meridionale. Per che invece predilige pareti di mattone rosso, ambientazione casual e multipli schermi TV per seguire le partite sportive, oltre ad un menù esteso e creativo, Salem Beer Works é un locale divertente con almeno una dozzina di birre alla spina, dalla Pumpkinhead Ale alla Seven Gables Golden. Per intrattenimento con video giochi degli anni ’80 e ’90 é il delizioso Bit Bar! ubicato nell’ex prigione di Salem, l’ Old Salem Jail.  Si tratta di un ibrido tra bar e ristorante ed i  cocktail hanno il nome dei video giochi. Al  Sea Level Oyster Bar sul molo Pickering Wharf si gusta un menù di sette peccati mortali, il Seven Deadly Sins con pietanze e bevande che s’ispirano all’orgoglio, cupidigia, lussuria, rabbia, golosità, invidia e pigrizia.  Per qualche acquisto curioso e certamente fuori dall’ordinario si va da Fivehands Curiosity Shop che raccoglie oggetti vintage, stranezze ed arte inusuale, pezzi unici vecchi e nuovi al 55 di Lafayette Street. Al Magic Parlor si può avere una lettura della mano o dei tarocchi: tutto viene rivelato! Caramelle e dolciumi di una volta all’antico  negozio Ye Old Pepper Company: minuscolo, propone una varietà scelta di cioccolata, fudge ed altre prelibatezze nella bottega più antica d’America.