Fatti di stregoneria

Fari Stregati

Il BOSTON LIGHT il più antico faro d’America situato nella baia di Boston – è l’unico che può ancora vantare un guardiano del faro, che altro non è che la U.S. Coast Guard. Tre ore di escursione avventurosa con un tour narrato a bordo di una barca del servizio del Parchi Nazionali delle BOSTON HARBOR ISLANDS vi accompagnerà nella storia marittima delle isole disposte in tutta la baia. Tra queste la Little Brewster che ospita il BOSTON LIGHTHOUSE. Lungo il percorso via mare si sosta in altre due isole con fari storici prima di toccare Little Brewster Island; si sbarca, si salgono 76 gradini e due scale per raggiungere la torre del faro ove il primo guardiano George Worthylake giunse nel 1718 poiché la sua canoa con a bordo moglie e figlia si rovesciò in mare. State attenti ai suoni misteriosi mentre salite i gradini!  Il Tour è disponibile stagionalmente solo in estate.

Nella regione a nord di Boston il BAKER’S ISLAND LIGHT è a solo una decina di km. dalla costa di Salem – città dell’infame caccia alle streghe. Il fantasma della campana antinebbia popola il faro. Un tempo questa campana suonava avvisando i marinai dell’imminente pericolo, finché un giorno non fu colpita da un fulmine che la distrusse. La leggenda narra che 17 anni dopo, la campana si mise misteriosamente a suonare, seguita da una mareggiata che rovesciò una barca i cui passeggeri morirono ad eccezione di pochi sopravvissuti. Il suono di questa campana si può sentire anche quando non c’è alcun allarme per pericolo. Il faro non ha accesso al pubblico, ma lo si può ammirare dalla riva a Salem Willow Park e dalla Winter Island di Salem e dal Chandler Hovey Park sulla punta di Marblehead Neck.

Il MARBLEHEAD LIGHT a Marblehead a solo 1 miglio dalla cittadina storica costiera ove si trova il faro si trova un masso sulla spiaggia Screeching Lady Beach, proprio appena fuori dal centro storco cittadino, la Front Strett. E’ chiamato Lovis Cove e la spiaggia ospita un ristorante The Bernacle Restaurant, una vera e propri istituzione di Marblehead che vanta onde che s’infrangono contro l’edificio durante le famose tempeste del Nord-Est. La spiaggia prende il nome da un vecchio spettro – conosciuto dagli anziani pescatori locali – la Screeching Lady, donna catturata dai pirati nel 17° secolo. Prima che morisse sulla spiaggia, gli abitanti di Marblehead poterono sentire le sue urla strazianti. Alcuni insistono nel dire che ogni anno, all’anniversario della sua morte, sentono le urla delle donna provenire dalla spiaggia. Sia il faro di Marblehead così come la spiaggia hanno accesso pubblico.

A sud di Boston il BIRD ISLAND LIGHTHOUSE a Marion ebbe presumibilmente il primo guardiano che fu nientemeno che un pirata di nome William Moore. Dopo aver avuto un pesante debito col governo locale, venne bandito nel 1819 ed allontanato a Bird Island. Sua moglie soffriva di tubercolosi e morì sull’isola, benché si ritenga che fosse lui ad ucciderla. La leggenda narra che il fantasma di una vecchia completamente incurvata, bussi alla porta ogni notte. Il faro non è aperto al pubblico, ma può essere visto dall’acqua in barca.

PLYMOUTH GURNET LIGHT a Plymouth è il più antico faro di legno d’America dell’epoca della Rivoluzione Americana e si suppone che sia anche il più stregato della nazione! Molti credono che lo spirito della moglie del suo primo guardiano aleggi nella stanza, in attesa che il marito ritorni. Durante la guerra – infatti – stava vigile alla finestra ogni sera in attesa del suo uomo soldato. Alcuni dicono che continui a vigilare alla finestra, apparendo all’improvviso per un istante e poi scomparendo. Il faro non è aperto al pubblico, ma può essere visto dalla spiaggia Duxbury Beach.

MINOT’S LEDGE LIGHT a Scituate – tanti anni fa il primo guardiano avvisò l’amministrazione di Minot Ledge dell’instabilità del faro. Il guardiano si pensionò dopo solo 14 mesi di servizio ed il suo successore una volta espose una bandiera nel faro richiedendo un passaggio verso riva, abbandonando due assistenti. Poco dopo una brutale tempesta del Nord Est s’abbatté ed uccise i due assistenti del faro. Si riportano fatti strani: ombre nell’abitacolo della lanterna, sussurri di notte e soffici colpetti sulla spalla che agli assistenti apparivano come premonizioni di battelli al naufragio. Sembra che successivi guardiani del faro sia andati fuori di testa dopo aver assistito a queste apparizioni. Sembra anche che le finestre misteriosamente si siano pulite dallo sterco dei gabbiani. Il faro si vede al meglio in barca e dalle punte costiere di Cohasset e Scituate. Non è aperto al pubblico.