Ponti Antichi e Moderni

Merrimack Valley

LOWELL CANAL BRIDGE nella Merrimack Valley nonché nella storica cittadina delle Rivoluzione Industriale Lowell segue un design generico usato agli inizi del 20° secolo per alcune applicazioni di ponti con capriate. Il design è costituito da porzioni usando angolazioni ricurve per la costruzione delle travi. Il ponte ha una serie inusuale di barre ripetitive che compongono una inferriata originale della struttura. Ponte particolarmente leggero nel design, sembra essere stato costruito da un’industria della zona, con l’unico scopo di poter attraversare il canale. Non sembra essere mai appartenuto ad una strada pubblica ed oggi è un passaggio pedonale.

Three Bridges a Lowell

Il JOSEPH R. OUELLETTE (Aiken Street) BRIDGE a sud, il TEXTILE MEMORIAL (UNIVERSITY) BRIDGE al centro ed l’HUNT’S FALLS (SCHOOL STREET) BRIDGE a nord sono la composizione perfetta dei tre ponti sul Merrimack River di Lowell, città che deve il suo patrimonio storico proprio all’acqua che rese possibile la nascita dei cotonifici e delle fabbriche durante la Rivoluzione Industriale.

Il JOSEPH R.OUELLETTE BRIDGE di Aiken Street sul Merrimack River a Lowell attraversa il fiume e fu costruito nel 1883; chiamato a memoria di un veterano della Guerra di Corea, Medaglia d’Onore per aver difeso la 2nda Divisione della Fanteria, morendo in guerra. Questo ponte a capriata lenticolare é il più lungo negli USA.

Il TEXTILE MEMORIAL BRIDGE (UNIVERSITY) BRIDGE sulla University Ave e sul Merrimack River, Lowell  originalmente era conosciuto come Moody Street Bridge, famoso ai fan di Jack Kerouac, poeta e scrittore della Beatnik generation, nativo di Lowell. Nel suo romanzo Doctor Sax, Kerouac descrive una scena nella quale il narrante guarda un uomo che trasporta un cocomero e muore proprio qui., E’ diventato una di pellegrinaggio dei fan di Kerouac di tutto il mondo.

 Il JOHN E.COX MEMORIAL BRIDGE (Bridge Street) sulla Bridge Street e sul Merrimack River, fu costruito nel 1937 dall’ American Bridge Company di NY, ed é un significativo raro esempio in piccola scala di capriata con travi a sbalzo costruito su fiumi ben più grandi. Dedicato a John E. Cox, residente di Lowell, sulla targa dedicata si legge ” …in appreciation of his many years of faithful service to his community”.

Il TRAPFALL STONE ARCH BRIDGE sulla Route 31, Ashby, é un ponte di blocchi di granite che s’inarca sul ruscello Trapfall Brook, adiacente alla Route 31 (Greenville Road). Fu costruito nel 1860, ed ogni blocco di granite é ancora al suo posto. Il ponte è nell’elenco del National Register of Historic Places e fu salvato dalla ricostruzione nel 1978.

Il FAULKNER STREET BRIDGE in Faulkner Street, sul Concord River a Billerica,  si trova nel luogo di una diga sul fiume Concord, che inavvertitamente causò un disastro nel 1828, quando la diga venne ricostruita. La nuova diga fu ricostruita leggermente più alta della precedente, creando una barriera nello scorrimento dell’acqua e causano problemi ai contadini a circa una trentina di km. più a nord. Lunga fu la questione legale ma alla fine s’abbandonò il canale Middlesex Canal grazie alla istituzione di una strada ferrata in questa zona.

FORDWAY BRIDGE sulla Pollard Street, sul fiume Concord River, Billerica. Questo ponte é meglio conosciuto quale primo esempio in Massachusetts, di ponte a T di cemento armato rinforzato, con gettata multipla. E’ uno dei primi esemplari, il più lungo e visivamente il più impressionante di questo genere in tutto lo Stato. Il ponte fu disegnato da una delle ditte d’ingegneria del 20° secolo più famose d’America, la J.R. Worcester & Company. Il ponte si trova entro il quartiere storico dei canali di Billerica ed é adiacente al Billerica Mills National Register Historic District. L’originale Fordway Bridge fu costruito intorno al 1657, ma non ci sono tracce della data esatta della sua costruzione. La città di Billerica rimosse le plance dalla pavimentazione del ponte, dopo che le vicine cittadine di Chelmsford e Groton si rifiutarono di pagare la loro porzione di imposte per la manutenzione, rendendo così il ponte obsoleto nei due anni successivi. Molteplici volte nell’arco degli ultimi trent’anni il ponte fu ricostruito, fino a quando nel 1699 un’inondazione se lo portò via e non fu ricostruito fino al 1893.

Il JOHN F.LEARY BRIDGE sulla Nashua Road/Route 4, a Billerica é stato ribattezzato nel 2010 in onore del residente di Billerica che scrisse molteplici delle leggi statali sui trasporti durante I suoi 47 anni di consigliere legale per il Department of Transportation.

OLD NORTH BRIDGE sulla Monument Street, a Concord, ponte tra I più significativi della storia del Massachusetts poiché la lunga lotta per l’indipendenza dei coloni americani dalla Colonia britannica si concluse con la storica battaglia tra l’artiglieria britannica ed i patrioti – minute men – il 19 Aprile  1775 a Lexington, proprio sul Concord North Bridge e lungo la strada insanguinata verso Boston. la battaglia che infuriò quel giorno, divenne guerra d’Indipendenza e durò almeno 8 anni. Molti anni dopo Ralph Waldo Emerson usò la frase “the shot heard round the world” per descrivere il significato di quell’evento storico.

 PEPPEREL COVERED BRIDGE sulla Groton Street sul Nashua River, a Pepperell.Questo ponte fu prima costruito intorno al 1742, non coperto, ovvero uncovered, e lo si chiamava in svariati modi, stando agli archive storici della città di Pepperell e Groton della metà del 1700 fino alla metà del 1800. Nel 1847 fu ricostruito quale ponte coperto, covered bridge, ed all’epoca lo si chiamava “Jewett’s Bridge.” Fu chiuso al traffico dei veicoli nel 1957 e riaperto nel 1963 col nuovo nome di “Chester H. Waterous Bridge,” dal nome del legislatore che raccolse i fondi per la sua costruzione.