Esperienze gastronomiche

North of Boston

Per assistere ad un festival dal tipico sapore italiano – come per esempio la St. Peter’s Fiesta di  Gloucester, a fine Giugno – dirigetevi verso nord. Gli Italo-Americani rendono omaggio a San Pietro, il santo patrono dei pescatori. La processione e la benedizione sono seguite da competizioni tra imbarcazioni di vario genere. Musica dal vivo e gustose pietanze completano l’evento.

Dall’aragosta bollita accompagnata da una pannocchia ad un piatto di vongole fritte, la North Shore accontenta proprio tutti i palati in fatto di frutti di mare – ed ora è accessibile direttamente scaricando l’applicazione gratuita per iPhone “Seafood Trail” per trovare nella regione i migliori frutti di mare di tutto il New England! Per coloro che invece non possiedono un iPhone, il percorso è disponibile al sito  

Il North of Boston, regione settentrionale dei Capitani Coraggiosi, con i suoi molteplici porti di pesca – leader Gloucester – offre certamente un ampio menù di pesce e feste celebrative gastronomiche. Gli amanti del “Lobsta” e degli stufati di mare – clambake – trovano ampia soddisfazione, s’assaggiano molluschi, sfrigolanti vongole fritte, ostriche oppure fish ‘n chips, senza dimenticate gli steamers – vongole cotte a vapore nel guscio –  e le cozze!  Una lista completa dei villaggi e della ristorazione marina è disponibile online.

Ad Ipswich, nella regione del N’of Boston si svolge ogni anno la Ipswich Chowder Fest: un assaggio della migliore zuppa di vongole – tipica del New England – di tutti i ristoranti regionali.

Anche Essex inneggia alla vongola ogni anno a metà Ottobre con la Essex Clam Fest: quantità di vongole fritte, cibarie e divertimento.

A Cape Ann, a nord di Boston, sono disponibili i tour di pesca all’astice con Cape Ann Harbor Tours. In un’ora e 15 minuti s’effettua una gita con la dimostrazione di pesca, e si apprende tutto sul “lobster”, l’astice – che è diverso dall’aragosta – a bordo del peschereccio King Eider. Si gode anche di una gita dello storico porto di pesca di Gloucester, il più antico degli USA, ammirando la flotta dei pescherecci, Ten Pound Island, Rocky Neck Art Colony, Norman’s Woe : è l’opportunità di vedere alcuni luoghi altrimenti non accessibili da terra e ottimi soggetti da fotografare.

In tema di prodotti della terra la Topsfield Fair a Topsfield, nella regione del N’of Boston, dal 1818 rappresenta il più antico evento agricolo d’America e si svolge annualmente tra fine Settembre e la prima settimana d’Ottobre. E’ considerata la fiera più importante dell’autunno nel New England. La manifestazione ha inizio  con la misurazione del peso del Pumpkin (zucca) gigante del New England, che nel 2007, col peso di circa 800 kg, è stata inserita nel libro dei Guinness world record.

Irrorare le specialità della tavola con buon vino è possibile sulla costa settentrionale, grazie a due vinicole: Mill River Winery ad Ipswich che produce Chardonnay, Riesling ed i rossi, dallo Zinfandel integrato con concentrato di  lampone, allo storico Plantation red. Quest’ultimo rende omaggio al Rev. Ezekiel Rogers, che organizzò un’azienda di una ventina di famiglie inglesi partite per il New World a bordo del vascello “John of London” e che nel 1639 crearono la “Ezekiel Roger’s Plantation” nella cittadina di Rowley, MA. Questo vino celebra lo spirito dell’America Coloniale.  Alfalfa Farm Winery a Topsfield produce una varietà di vini artigianali New England-style, dalle uve Aurore e Foch coltivate nei vigneti dell’azienda famigliare, oltre a Merlot, Pinot Grigio, Chardonnay ed ai vini di frutta, dal blueberry (mirtillo nero) al cranberry (mirtillo rosso americano); organizza assaggi nella tasting room adatta ad ospitare 80 ospiti.