Esperienze gastronomiche

Central Massachusetts

Dalla fattoria sulla tavola, numerosi farmers’ markets, frutteti in tutta la regione: è una panacea per il gourmet con una scelta vasta di programmi culinari, feste campestri, taverne storiche, birrerie e vinicole, cibo e bevande artigianali, produzione di formaggi. C’è di tutto, ma tipicamente ad Agosto una varietà di ristoranti di Worcester offre prezzi eccellenti per menù a prezzi fissi durante Worcester Restaurant Week.Durante tutto l’anno ci sono eventi quali “Taste of Tourism” che offrono assaggi gustosi di pietanze regionali in una varietà di ristoranti. Il viaggio culinario nel Central Massachusetts trova anche lo sciroppo d’acero in inverno, il sidro di mele e molteplici festival in fattorie oltre alla birrerie artigianali.

La Armsby Abbey é diventata una delle mete top della birra artigianale nel mondo. Questo gastro-pub offre un menu campagnolo di stagione, presentando prodotti locali, birre, vini e distillati. Una celebrazione del coscienzioso ideale SLOW Food e della tipicità artigianale nel cibo e nelle bevande.

Wachusett Brewery é una birreria locale di Westminster con la sola distribuzione in tutto il Massachusetts. Produce 13 tipi speciali di birra per diverse stagioni e gusti.

Sulle pittoresche colline di Winchendon, nel cuore settentrionale dello stato, Smith’s Farmstead produce il proprio formaggio artigianale e premiato, seguendo le antiche tradizioni familiari ed il duro lavoro. I formaggi si trovano in numerosi negozi di delicatezze regionali, nei frutteti, nei banchi dei mercati, nei ristoranti e nelle vinicole.

Proposte originali per pranzi o cene “storiche” sono disponibili tutto l’anno presso l’Old Sturbridge Village che esplora tutte le usanze e stili di vita di un villaggio rurale del New England prima dell’avvento del motore. E’ l’occasione per provare l’esperienza di preparare e mangiare pasti così come si faceva un tempo partecipando – con prenotazione – ad un Dinner in a Country Village.  Durante la festività del Washington Birthday il villaggio celebra una delle poche feste osservate nel 19° secolo dagli Americani. L’eroe nazionale è festeggiato con la preparazione del Washington Cake ogni anno a metà Febbraio.

Un’altra iniziativa della tradizione è l’ half-day workshop per famiglie interessate a preparare il tipico dolce natalizio Gingerbread House!

Nel Villaggio che è il più grande esempio reale di museo storico, la Oliver Wight Tavern presenta la gastronomia e le ricette, quindi l’ambientazione originale con la mobilia e lo spirito di una taverna antica del New England, che all’epoca offriva intrattenimento, ricreazione, socializzazione e buon cibo Yankee. Nalle spaziosa  Federal Ballroom e nel Federal Parlor ci sono camini scoppiettanti durante i mesi freddi. Nella Tap Room s’assaggia l’ospitalità che un viaggiatore del passato avrebbe ricevuto durante una sosta al villaggio.

Eccezionale anche la densità dei tipici Diner degli anni ’40 e ’50, proprio perché prodotti a Worcester.

S’inizia il percorso a Worcester alla Union Station , viaggiando verso la Shrewsbury Street.

Il Boulevard Diner é uno dei più fotogenici, spesso adottato in numerosi show televisivi americani.  Il Parkway Diner conserva gli interni originali. Poi c’è il Mac’s Diner. Dalla  Shrewsbury Street si passa alla Aitchison Street, quindi alla Plantation Street ove si trova il Charlie’s Diner in eccellenti condizioni. Si passa alla Franklin Street fino alla Harding Street: il Kenmore Diner é stato restaurato per ritornare alla sua originale struttura che fu distrutta durante un incendio.  Sulla Quinsigamond Avenue sorge il Corner Lunch Diner. All’incrocio tra la Elm e Main Street si trova il Central Diner molto ben preservato e molto fotogenico. Sulla Rte 12 South il Carl’s Diner ha gli interni originali e serve porzioni molto generose.