Esperienze gastronomiche

Cape Cod & le Isole, New Bedford

Sulla costa atlantica del Massachusetts si possono pescare le ostriche in un allevamento: vederle crescere, raccoglierle e mangiarle! La East Dennis Oyster Farm offre le più gustose ostriche di Cape Cod ed accoglie i turisti che vogliano provare quest’esperienza: basta organizzarsi con la bevanda preferita da abbinare all’assaggio del mollusco, vestirsi confortevolmente e si uscirà durante la bassa marea per scoprire come l’ostrica cresce e si sviluppa, e come si svolge la vita di un allevatore di ostriche. John e Stephanie Lowell sono i proprietari dell’allevamento e da genuini abitanti del Cape ne serbano ogni segreto. Questa tradizione delle coste del New England fa parte della storia e della cultura marittima, e le ostriche di Dennis sono una vera squisitezza ! 

Fu proprio in Massachusetts che i Nativi americani fecero conoscere ai Padri Pellegrini il mirtillo rosso Americano, il cranberry. La bacca acidula, bassa e rampicante, è coltivata in torbiere sabbiose ed argillose che vengono inondate d’inverno. E’ anche uno dei tre frutti che appartiene al Nord America, oltre all’uva ed al mirtillo nero Concord. Il Massachusetts vanta 5.600 ettari di cranberry. L’ illustre frutto é la bacca ufficiale del Commonwealth.

L’Esperienza – Se si desidera ammirare la raccolta del cranberry, se ne ha l’opportunità durante l’Annuale Cranberry Harvest Festival, ad Ottobre, ogni anno a Wareham, all’ A.D. Makepeace Company Headquarter al Tihonet Village, nel sud est costiero. E’ un evento divertente ed adatto alle famiglie con tour dei campi, gite in elicottero, cavalcate in pony, dimostrazioni culinarie, artigianali, spettacoli di musica, giochi per bambini ed altro ancora. La maggior parte delle attività per i bambini è gratuita.

I festival dedicati ai frutti di mare si svolgono in tutto lo Stato del Massachusetts. New Bedford celebra il suo  Working Waterfront Festival a Settembre; potrete camminare sui ponti di un’imbarcazione adibita alla pesca delle capesante, cenare a base di frutti di mare, rammendare una rete da pesca ed assistere ad una dimostrazione di salvataggio della Coast Guard

Il Cape Land and Sea Harvest Festival (CLASH), che si svolge sempre a Settembre, è un omaggio all’agricoltura, alla pesca e a tutto quello che è originario di Cape Cod. Il Wellfleet Oysterfest ha luogo ad Ottobre. Questa due- giorni di feste di strada, celebra le famose ostriche della cittadina, la tradizione delle vongole e dei crostacei con mostre, musica dal vivo e la celebre Oyster Shuck-Off competition, una gara che premia i più veloci a sgusciare ostriche.

Anche la capasanta ha la sua festa a Settembre: Bourne Scallop Festival a Bourne, é un festival annuale che si svolge nella penisola di Cape Cod attrae più di 50.000 visitatori e include giochi, attività di intrattenimento e una mostra di prodotti locali.

 Martha’s Vineyard ha il suo proprio capitolo di Slow Food, che organizza eventi per I soci della comunità e s’impegna a supportare la sostenibilità e la biodiversità, nonché la promozione del cibo prodotto in stagione e locale, grazie a fattorie, pescatori, artigiani isolani che supportano il prodotto isolano.

Sull’isola di Marthas Vineyard Jan Buhrman é una local caterer e culinary educator che sostiene le fattorie locali. Kitchen Porch, la sua azienda di catering, s’identifica quale parte del movimento Slow Food per il cibo sostenibile, coltivato organicamente e tipicamente regionale.  Kitchen Porch fornisce gastronomia ad eventi così come a cene per due o per un matrimonio. Ogni pasto promette cibo fresco, stagionale. Offre anche un servizio “a stock the kitchen”, per il quale il cliente che chiama in anticipo può ordinare ciò che desidera e che Kitchen Porch ha nel suo menu giornaliero. La Burman offre anche un programma distinto –  Culinary Experiences – tramite il quale l’ospite apprende circa la sua produzione, con workshop, esperienze di cucina, tour delle fattorie di Martha’s Vineyard farm e spedizioni di foraggio sull’isola. Si può anche prenotare una cena a bordo di uno yacht privato per una veleggiata sul  McNab.

Ogni anno ad Ottobre nel villaggio di Edgartown si svolge il Martha’s Vineyard Food and Wine Festival per celebrare la pesca in mare, la raccolta dell’uva e dei prodotti di fattoria. S’assaggiano specialità culinarie isolane create dagli chef e vini internazionali. Il festival inizia con una reception al Boathouse Field Club, alla quale seguono due giornate di assaggi ed esperienze gastronomiche. 

I festival gastronomici e vinicoli a MV sono anche un’occasione per raccogliere fondi a beneficio di Island Grown Initiative – i produttori locali. Ogni anno ad Agosto l’isola celebra Divas Uncorked Wine + Food Festival con eccellenti vini e squisita cucina giusto per accompagnare una vacanza estiva su quest’isola paradisiaca.

Offshore Ale produce espressamente lager decise bionde, Pale Ale ramate IPA altamente aromatica, la premiata Nutbrown Ale, distinte birre di stile belga, birra scura color carbone. Con 10 linee di birra e due  botti alla spina offre una gran varietà. Il maestro birraio Neil Atkins della Offshore Ale è rinomato per produrre diverse birre stagionali e speciali, unitamente a birre di distinzione. Location: Kennebec Avenue, Oak Bluffs, Martha’s Vineyard (a pochi passi dal Terminal del traghetto di Oak Bluffs e da tutte le attrattive del cuore di Oak Bluffs).

Anche la piccola isola di Nantucket è molto sensibile al cibo locale e genuino, coltivato sull’isola. Alcune tra le specialità locali ovviamente sono le famose capesante, Nantucket Bay Scallops, molto fresche da Novembre a Marzo. Sono considerate dai gourmet in assoluto le migliori delle cinque specie esistenti sulla costa est atlantica. Succose e dolci più di ogni altra, contengono il 15% di proteine, con solo il 0.7% di grassi, 140 calorie e 0.7 grammi di sodio. Ogni anno ad Ottobre si svolge l’iconica stagione del Family Scalloping, quando isolani e turisti partono con stivaloni, e caste, pinne, maschere e boccagli, nonché mute per pescare le capesante.

Vino e Birra sono un’altra produzione locale. Dal 1997 Nantucket Vineyard e Cisco Brewers hanno collaborato per fondare Triple Eight Distillery sull’isola di Nantucket Island. La storia di Triple Eight inizia nel 1981 quando fu creata Nantucket Vineyard. Per anni i proprietari hanno coltivato vitigni, per lo più importati dalla California, Stato di Washington e Stato di New York. La produzione continua a crescere ogni anno grazie all’afflusso di turisti estivi, e nuovi vini sono costantemente creati. La Cisco Brewers fu fondata nel 1992. Esiste una sinergia unica con Cisco Brewers che produce birra e Triple Eight Distillery che produce whiskey. Dopo tutto il whiskey é birra distillata. Nell’autunno del 2000 il Commonwealth of Massachusetts ha dato a Triple Eight Distillery la licenza di produrre distillati. La Triple Eight Vodka é stato il primo distillato imbottigliato, fatto da pannocchie coltivate organicamente, tre volte distillato e miscelato con acqua isolana ultra pura. Il prodotto è distribuito in 12 Stati ed è stato recentemente citato da molteplici media The Wall Street Journal, CNBC, Associated Press, Boston Magazine, Agenda Magazine, Elle Magazine. Le tre aziende di Nantucket, Cisco Brewers, Nantucket Vineyard e Triple Eight Distillery sono sulla Bartlett Farm Road ed aperte tutto l’anno.

Si celebra il Nantucket Wine Festival, ogni anno a Maggio per cogliere l’occasione – da oltre un decennio -, di assaggiare i vini di più di un centinaio di vinicole regionali, durante un weekend appassionante di gastronomia celebrata dagli chef isolani con dimostrazioni gastronomiche, cene di gala per la raccolta di fondi ed aste. E’ una manifestazione molto famosa e certamente tipica.

Ottobre e Novembre sono i mesi del mirtillo rosso Americano anche a Nantucket. Il cranberry è stato coltivato sull’isola fin dal 1857 ed è un’importante parte dell’economia isolana. Sull’isola la varietà Early Black (piccolo e rosso-nera quando matura) é raccolta a fine Settembre; la varietà  Howes (più grande, oblunga e di un rosso medio quando matura) è raccolta dagli inizi d’Ottobre fino a Novembre. Ci sono attualmente oltre 78.000 ettari di coltivazioni al Milestone Bog con ulteriori 10.000 ettari al Windswept Bog sulla Polpis Road. Il campo Windswept Bog é notevole poiché é uno dei pochi certificati organici in tutti gli Stati Uniti. In tutto, i campi di mirtillo rosso americano della Fondazione a Nantucket, producono circa 900 tonnellate all’anno!  Nantucket festeggia con un Festival ad inizio Ottobre, che consente d’ammirare la raccolta nei campi allagati, d’apprenderne la storia e di partecipare alle diverse attività – adatte anche alle famiglie – d’ascoltare buona musica e di godere degli splendidi paesaggi autunnali in uno dei luoghi più meravigliosi di Nantucket. Ci sono Self Guided Tour segnalati nel territorio e che comportano solo un paio di chilometri di passeggiate, circa 20 minuti. Altrimenti ci sono i tour guidati da esperti, e narrati su tutto il mondo del cranberry.