Sport

Football – New England Patriots

 Ultimi arrivati tra le squadre professionistiche di Boston, ma non meno gloriosi, sono i New England Patriots . Nati nel 1960 con il nome di Boston Patriots, devono il loro appellativo alla tradizione patriottica della città, culla della Rivoluzione Americana. Le maglie portano i colori rosso, bianco, blu e argento. Nel casco è raffigurato un volto umano di profilo che indossa un tricorno rosso, bianco e blu.

 Tra il 2001 ed il 2005, sono stati la squadra dominante dell’NFL, la lega professionistica americana di Football Americano, vincendo 3 tre titoli in 4 anni. Guidati dal “guru” degli allenatori Bill Belichick e dalla ex-rivelazione, il quarterback Tom Brady, hanno letteralmente dominato gli ultimi campionati basandosi più sulla forza del collettivo che sulle individualità. Una strategia che si è rivelata vincente ed ha trasformato una squadra tradizionalmente mediocre, in una delle più forti franchigie della storia dell’NFL. Tra i maggiori protagonisti delle recenti vittorie ci sono anche 2 italo americani: l’infallibile Kicker Adam Vinatieri ed il roccioso Linebacker difensivo Teddy Bruschi. La casa dei Patriots è il Gillette Stadium di Foxboro, un piccolo centro del Massachusetts a pochi chilometri a sud di Boston . Costruito nel 2002 è considerato uno dei migliori stadi dell’NFL. Dotato di oltre 68.000 posti a sedere, è stato realizzato secondo le più avanzate concezioni architettoniche in materia di stadi: una struttura esteticamente bella, in grado di contenere un numero ragionevole di spettatori in un luogo accogliente e confortevole e dotato di ogni confort e servizio per il pubblico. È casa anche dei New England Revolution, che nella recente lega professionista di calcio – Soccer – degli Stati Uniti fondata nel 1996, hanno già raggiunto due volte le finali di campionato.