Shopping

Shops

Per alcuni è più l’esperienza dello shopping piuttosto che l’articolo da acquistare: qui di seguito – per poter sfruttare l’enorme offerta – alcune location attrattive per unire la visita cittadina al piacere degli acquisti ammirando le belle vetrine.

Nantucket: Nantucket é particolarmente incantevole durante la holiday season quando la vera tradizione del New England esplode per l’annuale festeggiamento natalizio dell’ Annual Christmas Stroll Weekend, i primi di DicembreDurante questo fine settimana cantori in costumi vittoriani inneggiano carole di natale, suonatori di campanelli, cori di studenti ed altri musicisti danno spettacolo in tutta la cittadina, per le strade. In questo weekend l’atmosfera è particolarmente festiva e ben si combina con lo shopping unico nei negozietti e con i pasti nei ristoranti tipici.

Boston: Uno dei migliori periodi dell’anno per percorrere il Freedom Trail è proprio durante l’Avvento.  I negozi a Faneuil Hall Marketplace sono addobbati a festa con intrattenitori e cori vittoriani – Victorian Carolers – ogni fine settimana. Oltre 100 shop e banchetti con nomi e marche americane, artigianato locale, oltre al famoso Bull Market – l’unico e primo mercatino di carrettini per gli artigiani del New England, con le loro creazioni. Faneuil Hall vale la pena per una visita speciale.

Boston:

    • Newbury Street: Una delle vie più incantevoli di Boston nel cuore di Back Bay, composta da otto isolati colmi di negozi, boutique, saloni di bellezza e deliziosi ristoranti. La Newbury Street riserva sempre qualcosa per chiunque.
    • Broadway in Boston: Direttamente dai negozi agli intrattenimenti con una serata di musica e spettacoli con biglietti per alcuni tra gli show più gettonati, tra i quali  i Blue Man Group e il Nutcracker del Boston Ballet.

CONVERSE Inc. – creatrice della famose sneaker da basket in tela “All Star” – ha aperto nel Maggio 2015 il suo nuovo quartier generale mondiale di circa 20.000 mq al Lovejoy Wharf di Boston. Questo nuovo edificio offre un ambiente di classe mondiale per il lavoro degli impiegati dell’azienda Converse e continua a pubblicizzare il famoso marchio attirando talenti, acquirenti tramite i negozi, ingaggiando la comunità musicale e aggregando la vibrante cultura bostoniana. Il quartier generale di Converse si trova sul waterfront e comprende l’edificio di 10 piani ad uso uffici, il negozio al dettaglio e il secondo studio di registrazione dell’azienda. La posizione è a nord  della città, tra il ponte Zakim ed il ponte North Washington Street Bridge e contribuisce a rivitalizzare l’area storica, parte integrante del Freedom Trail. Il negozio al dettaglio Blank Canvas Workshop, è il luogo ove si possono personalizzare le calzature Chucks Taylor All Stars, pinnacolo della celebrazione dell’attività creativa del consumatore. Creando la propria  Chuck Taylor nelle due zone di “customizzazione” nel negozio – “Workshop” ed “InkBar” – i fan del brand possono divertirsi disegnando la scarpa con materiali esclusivi, componenti e firme disponibili solo ed unicamente al negozio di Boston al Lovejoy Wharf. Al “InkBar”, il cliente può personalizzare ed decorare le sneaker acquistate in negozio scegliendo la stampa tra 150 grafiche disponibili o usando il proprio disegno originale. Il cliente ha a disposizione il supporto di uno sneaker designer – il “The Maestro” – tutore nel personalizzare le Chuck Taylors. La personalizzazione parte da 75$ all’“InkBar” e 150$ al “Workshop”. La location a Lovejoy Wharf offre un’esperienza shopping di grande qualità con un assortimento curato ed innovativo di calzature Converse, vestiario ed accessorI per uomo, donna e bambino, include le sneaker  limited-edition, Lovejoy exclusives, stili che s’ispirano a Boston e collaborazioni con Missoni ed Andy Warhol. Tra le tante iniziative anche 22 opere d’arte commissionate a vari artisti ed esposte nell’edificio. Nel corso dell’anno tutte le opera saranno messe all’asta a beneficio delle comunità artistiche; il programma verrà ovviamente aggiornato ogni anno per assicurare un nuovo ciclo di artisti creativi e di filantropia.

Rockport (North of Boston): Questo grazioso villaggio offre splendide vetrine. Bearskin Neck é la dimora di una dozzina di negozietti che vendono abbigliamento, regali, giocattoli, gioielleria, souvenir, novità, pittura ed artigianato. Un’altra gradevole passeggiata é lungo la Main e la Mount Pleasant street ove sono dislocati numerosi negozi specializzati per i regali.

NORTHAMPTON nel central Massachusetts – Pioneer Valley – chi ama negozi genuini non può che rimanere positivamente impressionato da THORNES MARKETPLACE  nel cuore della cittadina. E’ un edificio di cinque piani colmo di negozi specializzati: da un senso di bazaar contemporaneo con una moltitudine di offerte anche d’artigianato: cioccolata artigianale, artigianato Tibetano, cartoleria, calzature Europee, gioielleria, abbigliamento classico maschile e femminile. Dove aver curiosato qui, basta continuare sulla Main Street per godersi un’infinità di negozi e boutique. La strada è piacevole poiché è pedonale.

Rimanendo nella medesima regione e sempre in una cittadina collegiale SOUTH HADLEY, proprio di fronte allo storico Mount Holyoke College c’è VILLAGE COMMONS. Questo mix di graziosi edifici include uffici, ristoranti e negozi ed anche un piccolo cinema. Lettori appassionati possono trovare libri all’Odyssey Bookshop, a gestione famigliare da oltre 50 anni!

 Appassionati di candele trovano ogni tipo ed ogni fragranza a SOUTH DEERFIELD ove sorge il famoso YANKEE CANDLE VILLAGE  sede principale del noto marchio di candele profumate prodotte in Massachusetts. Ma molti altri sono gli articoli che qui si possono trovare: gioielli, decorazioni per la casa, vestiario, articoli per la cucina. Ovviamente la fanno da padrone le oltre 4.000 candele con almeno 200 fragranze diverse! Il negozio è immenso ed è suggeribile trascorrevi abbastanza tempo.