Esplora

Scienza&Medicina

SCIENZA

Dalla biotecnologia ad internet, l’innovazione inizia proprio a Boston. La ricerca e lo sviluppo nell’alta tecnologia, i leader dell’innovazione nella vita scientifica sono fioriti tutt’intorno e nel cuore di Boston, facendo di quest’area urbana, un centro pulsante delle attività di capitale. Il Massachusetts è responsabile per almeno un terzo delle biotecnologie mondiali ed ha prodotto almeno la metà di tutti i premi Nobel degli Stati Uniti, investendo in Ricerca & Sviluppo (Research & Development) una spesa pari a tre volte quella media degli USA. Non è un caso che lo Stato del  Massachusetts sia stato recentemente classificato Nr.1 nella ricerca innovativa per il nuovo business e per il business per capita; Nr.1 negli investimenti di capitale privato; Nr.1 in investimenti in brevetti registrati, per capita; Nr.1 in numero per capita di aziende d’alta tecnologia.

 MEDICINA

Il Greater Boston è il centro di ricerca medica più grande di tutti gli Stati Uniti, ed è al contempo il maggior centro di cure mediche per il paziente esistente al mondo. Gli ospedali bostoniani sono fucine di insegnamento, training, ricerca ed importanti fonti d’innovazione tecnologica. Il Massachusetts è il primo nella graduatoria dell’Istituto Nazionale di Ricerca sulla Salute, che garantì un totale di 1,7 Miliardi di US$ nel 2001.

Curiosità in campo medico e scientifico:

1632: la prima legge che bandisce il fumo in pubblico.

1721: Cotton Mather e Zabdiel Boylston sostengono la prima vaccinazione contro il vaiolo.

1846: si usa l’etere per la prima volta in un’operazione chirurgica al  Massachusetts General Hospital a Boston.

1862: apre il primo ospedale con personale femminile, il New England Hospital for Women and Children, a Roxbury.

1872: apre la prima scuola professionale per infermiere grazie alla Dottoressa Susan Dimock.

1876: prima telefonata da Boston a Cambridge tra Alexander Graham Bell e Thomas Watson.

1886: per la prima volta si identifica l’appendicite al  Massachusetts General Hospital a Boston.

1928: si costruisce il primo computer al Massachusetts Institute of Technology (MIT).

1947: primo uso della chemioterapia nei trattamenti infantili del cancro, al Children’s Hospital di Boston.

1952: il primo pacemaker è inventato al Beth Israel Hospital di Boston.

1954: primo trapianto di reni di successo al Peter Bent Brigham Hospital (oggi Brigham & Women’s Hospital)

1962: prima operazione chirurgica al Massachusetts General Hospital.

1972: la prima e-mail è inventata da Ray Tomlin, un socio di Bolt Beranek e Newman (BBN)

Tra le tante istituzioni Educative Superiori, facoltà di medicina, si segnalano le 3 seguenti Top scuole di medicina del Massachusetts:

Harvard Medical School – Cambridge, fondata nel 1782 con 17 ospedali e centri di ricerca affiliati in tutta la zona metropolitana di Boston.

Boston University School of Medicine – Boston, fondata nel 1848. Si trova nel quartiere storico di Boston del South End; la scuola condivide un campus con la Boston University School of Public Health (SPH), Boston University Henry M. Goldman School of Dental Medicine (GSDM), Dr. Solomon Carter Fuller Mental Health Center e Boston Medical Center (BMC), il principale ospedale d’insegnamento. BUSM recentemente é stata dichiarata la 2° miglior scuola degli USA da BestMedicalDegrees.com, una guida online di programmi di studio di medicina.

UMASS School of Medicine –Worcester, fondata nel 1962 primo ed unico centro accademico pubblico di scienze della salute nel Commonwealth. Nel 2006: a Craig Mello, PhD, Blais University Chair in Molecular Medicine ed Howard Hughes Medical Institute Investigator, é conferito il Premio Nobel per Fisiologia con Andrew Fire, PhD, della Stanford University, per la loro scoperta in relazione alle interferenze RNA.