Percorsi Kennedyani

Boston & Cambridge

BROOKLINE

John F. Kennedy National Historic Site (83 Beals Street Brookline ) – Luogo di nascita del 35° Presidente USA. Questo luogo storico è un’abitazione di tre piani e nove camere (c.1909) nella quale Joseph P. e Rose Fitzgerald Kennedy fissarono la prima dimora nel 1914. Qui tre di primi quattro figli nacquero, incluso il secondogenito John F. Kennedy nel pomeriggio del 29 Maggio 1917. Nel 1967 la madre del presidente restaurò il luogo di nascita secondo i suoi ricordi di come fu autenticamente nel 1917, includendo il letto nel quale nacque il presidente, la sua culla di vimini ed il pianoforte al quale prese lezioni. Designato National Historic Site la dimora è gestita dal National Park Service ed è aperta al pubblico con tour guidati dai Ranger, da Maggio ad Ottobre, da mercoledì a domenica.

Kennedy Family Home 51 Abbottsford Road: Joseph e Rose Fitzgerald Kennedy traslocarono con la famiglia  in questa casa più spaziosa, accanto all’angolo nord orientale delle Abbottsford e Naples Road nel 1920. Eunice, Patricia e Robert nacquero in questa casa. Costruita nel 1897, rientra nel Graffam-McKay National Register Historic DistrictLa casa è privata, non è aperta al pubblico e si richiede gentilmente di salvaguardare educatamente la proprietà privata e la privacy di chi vi risiede. Nel  1927 la famiglia  Kennedy lasciò il quartiere di Brookline per andare a Riverdale nel Bronx, New York.

St. Aidan’s Church 201 Freeman Street: Il primo presidente cattolico irlandese degli Stati Uniti fu battezzato il 19 Giungo 1917 nella Saint Aidan’s Roman Catholic Church, situata a soli pochi passi dalle due case ove Ia famiglia  Kennedy visse. La chiesa fu disegnata da Maginnis e Walsh, onorati con plurime medaglie dall’American Institute of Architect’s. A seguito dalle sua vendita all’Arcidiocesi di Boston nel 2003, la St. Aidan’s divenne parte di un complesso misto residenziale che mantiene la chiesta storica e la sua corte.

Edward Devotion School 345 Harvard Street: JFK frequentò la Edward Devotion Elementary School, una scuola pubblica di Brookline; dall’asilo nel 1921 fino ala terza elementare. La scuola fu fondata nel 1894 e così chiamata per  Edward Devotion (1667–1744), che raccolse fondi in città a scopi educative. La casa di Devotion del 17° secolo si erge nella corte della scuola ed é gestita dalla Brookline Historical Society. La porzione centrale della scuola (dietro la dimora di Devotion) è l’unica rimasta dall’epoca di John F. Kennedy.

BOSTON

BostonGreenway [400]La Rose Fitzgerald Kennedy Greenway é un parco lineare urbano che ingloba numerosi quartieri a Boston. Consiste di giardini, passeggiate, piazze, fontane, arte ed un sistema speciale d’illuminazione che si snoda per 2,4 km  in uno spazio comprendente 61.000 mq. Da Chinatown al quartiere italiano di North End e Financial District, nonché le comunità affacciate sul fronte del porto. Ufficialmente aprì nell’Ottobre 2008 e fu il risultato della demolizione della superstrada elevata John F. Fitzgerald Expressway con il progetto urbano del Big Dig. La Rose Fitzgerald Kennedy Greenway prende il nome dalla matriarca della famiglia Kennedy, nata nel quartiere North End. Il figlio, Senatore Edward M.Kennedy giocò un ruolo molto importante nell’istituire la Greenway. Parallelamente, la Rose Fitzgerald Kennedy Greenway Conservancy fu creata quale organizzazione indipendente non-profit nel 2004 per guidare il sistema emergente dei parchi e per la raccolta di fondi atti a supportare l’intera operazione d’urbanistica innovativa. Nel 2008, la Legislatura Statale del Massachusetts confermò la Conservancy quale gestore designato per la Rose Kennedy Greenway. Dal Febbario 2009 la Conservancy ha organizzato parchi, portando a compimento la maturazione di uno spazio pubblico nuovo, con  forte impatto estetico ed incoraggiandone lo spirito di condivisione nella comunità di Boston.La legislazione del 2008 stabilì un modello di sostegno al 50%-50% tra pubblico e privato. Oggi ogni dollaro investito dallo stato opera da leva finanziaria per più di un dollaro di investimento dal settore privato.

John F. Fitzgerald Presidential Library & Museum – Disposta su oltre 4 ettari di parco affacciato sul mare e sulla città di Boston, nel quartiere di Dorchester a Columbia Point. Il Il luogo spettacolare sul mare fu scelto da Jacqueline Kennedy Onassis, che al contempo selezionò l’architetto I.M. Pei per il design dell’edificio. E’ una delle attrattive turistiche più popolari a Boston, dispone di oltre 25 esposizioni multimediali e la ricostruzione d’epoca della White House, offrendo un’esaltante esperienza “You Are There” e creando una testimonianza vivida dei mille giorni presidenziali del Presidente Kennedy. Presso la Library sono conservati i ricordi e le carte personali e pubbliche di John F. Kennedy, della sua famiglia e dei membri della sua amministrazione, facendo della Library una delle fonti più importanti per gli studi della storia Americana del 20° secolo. La John F. Kennedy Presidential Library and Museum è aperta ogni giorno dalle 9 alle 17., ad eccezione del Thanksgiving Day, Christmas Day e del Capodanno. Si trova nella sezione di Dorchester, Boston, fuori dal Morrissey Boulevard ed accanto al campus della University of Massachusetts/Boston. Il parcheggio è gratuito.  Un comodo shuttle gratuito collega la fermata della metropolitana linea rossa JFK/UMass. Il Museo è completamente accessibile ai portatori di handicap.

EMK – Edward M.Kennedy Institute for The United States Senate: oltre 2, 5 milioni di $ per questo dinamico “laboratorio della democrazia” che enfatizza l’educazione civica ed offre programmi educativi di storia e procedure pubbliche, così come approfondimenti sul Senato statunitense, la sua storia, il suo ruolo, usanze e personalità. Al suo interno anche una rappresentazione in scala originale della Camera del Senato a Capitol Hill. L’ EMK Institute è un centro non-partisan di apprendimento e coinvolgimento che usa tecnologia innovativa per offrire ai visitatori una ricca informazione ed un’esperienza personalizzata che porta in vita importanti dibattiti attuali e storici.Si trova a Columbia Point e occupa  oltre 6.000 metri² con un edificio ubicato nel campus della University of Massachusetts Boston (UMass Boston) ed adiacente alla JFK Library. La vicinanza dei due edifici invita il visitatore ad esplorarli entrambi. L’ Istituto si trova inoltre di fronte al Massachusetts Archives and Commonwealth Museum che ospita la copia originale del Commonwealth della Dichiarazione dei Diritti e della Dichiarazione d’Indipendenza,  oltre ad altre rilevanti fonti d’archivio. L’ edificio è stato progettato dal celebre architetto Rafael Viñoly, che ha realizzato molteplici edifici di rilevanza pubblica nel mondo. E’ conosciuto per essere architetto dell’immaginazione e del rigore, con una comprovata capacità nel creare spazi civili, culturali ed istituzionali.  L’edificio dell’EMK Institute è stato concepito per operare con pratiche sostenibili ed è regolamentare per la certificazione LEED. Accessibile ai portatori di handicap.

Massachusetts State House: Il neo eletto Presidente John F. Kennedy tenne il suo famoso discorso “City Upon a Hill” in una assemblea della legislatura del Massachusetts alla State House il 19 Gennaio 1961. Benché non prestò mai servizio alla State House, suo nonno P.J. (Patrick Joseph) Kennedy servì per cinque anni consecutivi di mandato alla Massachusetts House of Representatives, seguiti da tre mandati di due anni al senato dello stato. Il nonno materno di JFK, John F. “Honey Fitz” Fitzgerald, fu eletto ad un mandato di due anni al Massachusetts Senate nel 1892. Il 29 Maggio 1990 il Commonwealth of Massachusetts dedicò una statua di bronzo del giovane JFK mentre cammina, con una mano nella tasca della sua giacca. La statua si trova all’esterno della West Wing. I tour della State House sono gratuiti e disponibili contattando il nr. +1 617.727.3676. Si effettuano dal lunedì al venerdì,  10-15.30. Occorre chiamare per prenotazione.

Old West Church, 131 Cambridge St. : Nella gelida mattina delle elezioni, l’9 Novembre 1960, John F. Kennedy e Jacqueline Kennedy assistettero allo spoglio dei voti al piano terra della West End Branch della Boston Public Library, che oggi è la Old West Church. L’edificio di 200 anni in stile Federale, fu disegnato nel 1806 dall’architetto Asher Benjamin.

Old Hotel Bellevue, 21 Beacon Street: Quando nel 1946 John F. Kennedy decise di candidarsi per il seggio al congresso che un tempo fu di suo nonno John “Honey Fitz” Fitzgerald, traslocò a Boston ed affittò una suite di due stanze al vecchio Hotel Bellevue, a due passi da Honey Fitz. L’edificio al 21 Beacon St. ora é una casa privata, ma il nome dell’albergo rimane intagliato sul portale di pietra della casa, con dettagli di pietra e balconcini di ferro battuto che adornano gli estremi.

JFK’s Official Boston Residence 122 Bowdoin Street: Sul lato orientale della State House c’è il civico 122 Bowdoin Street, luogo originale del residence di JFK a Boston. L’appartamento 36, con due camere da letto al terzo piano, servì da quartier generale a JFK durante la sua campagna al congresso e quale indirizzo di votante quando servì nel Congress, nonché quando risedette al 1600 Pennsylvania Ave.

tavolo 47omniOmni Parker House Hotel, 60 School Street Boston: l’hotel più antico degli USA( 1855) all’angolo tra Tremont e School Street, è l’albergo più lungamente gestito negli USA. Fu qui che generazioni di politici locali e nazionali si trovavano per riunioni private, conferenze stampa e colazioni, ivi incluso il nonno materno di JFK, il sindaco di Boston John “Honey Fitz” Fitzgerald. Nel 1923, quando JFK aveva 6 anni, si dice che tenne il suo primo discorso alla Parker House. Fu allenato da Clement Norton ed esordì così ad un party in onore del nonno “Honey Fitz” : “This is the best grandfather a child ever had”. L’albergo é ben conosciuto anche per essere il luogo di nascita del’acclamato dolce Boston Cream Pie oltre che luogo ove. Qui JFK annunciò la sua candidatura allo U.S. Congress nel 1946 e fece la sua proposta di matrimonio a Jackie al tavolo 40 del ristorante dell’hotel nel 1953.  (photo by Omni Hotel)

Old City Hall 45 School Street: l’Old City Hall, costruita tra il 1862 ed il 1865, si trova tra l’Old South Meeting House e la King’s Chapel. 38 sindaci di Boston, incluso il nonno di John F. Kennedy, John F. “Honey Fitz” Fitzgerald, e James Michael Curley, servirono i propri mandati in questo luogo . Nel  1906 Fitzgerald fu eletto Sindaco di Boston, diventando così il primo nativo cattolico irlandese d’America ad essere eletto per questa funzione.  Fitzgerald coprì questo ruolo dal 1906 al 1908, sconfitto alla rielezione, ma nuovamente rieletto dal 1910 al 1914. Successivamente il municipio cambiò sede nell’attuale Boston City Hall nel 1969 ed Old City Hall cambiò destinazione d’uso.

Faneuil Hall Congress StreetFaneuil Hall fu il luogo del discorso finale della campagna di JFK il 7 Novembre 1960, ripreso dalla televisione per un’ora in diretta. Nel 1742, iI più facoltoso mercante di Boston, Peter Faneuil, quale regalo alla città costruìFaneuil Hall. L’edificio fu sede di mercanti, pescatori, prodotti di macelleria ed agricoli e forniva una piattaforma anche ai più importanti oratori della nazione. E’ il luogo ove i coloni per la prima volta protestarono la Legge sullo Zucchero del 1764 e crearono la dottrina del “no taxation without representation.” L’agitatore Samuel Adams sollevò i cittadini di Boston per la causa dell’Indipendenza dalla Gran Bretagna e George Washington salutò la nazione durante il suo primo compleanno. Negli anni Faneuil Hall ha sempre ospitato molteplici appassionati speaker, da Oliver Wendall Holmes e Susan B. Anthony al Presidente Bill Clinton ed al Senatore Edward Kennedy, mantenendo così fede al suo soprannome, “The Craddle of Liberty.”

Ye Olde Union Oyster House, 41 Union Street: mentre serviva al Congress del Massachusetts agli inizi del 1946, John F. Kennedytrascorreva la domenica pomeriggio alla tavola 18 dell’ Union Oyster House, gustando zuppe d’astice e leggendo i giornali. Un’abitudine che porta oggi una targa alla memoria. Union Oyster House é il più antico ristorante  in America; aprì nel 1826. Il ristorante ha avuto solo tre proprietari e dal 1970 è gestito dalla famiglia Milano.

Fenway Park 4 Yawkey Way: sede degli amati Boston Red Sox, conserva la storia di Kennedy. Nel 1912 John F. “Honey Fitz” Fitzgerald, sindaco di Boston, tenne il discorso inaugurale al nuovo stadio dei Boston Red Sox, Fenway Park, e nuovamente alla serie delle partite dei 1912 della World Series a Fenway. Poi nell’Aprile 1946 il 28enne John F. Kennedy posò per una foto con i giorcatori Hank Greenberg, Ted Williams e l’esordiente Eddie Pellagrini durante una partita contro Detroit. Il giorno successivo alla foto, Kennedy fece il suo debutto in politica ed annunciò la sua candidature allo US Congress. I tour del Fenway Park sono disponibili 7 gg la settimana dalle 9 alle 17.

Interessante è il Kennedy Tour che  si svolge solo di sabato, alle 10.30 da aprile a luglio e copre alcuni dei maggiori luoghi a Boston per circa 2 km  a piedi nel cuore della città. Parte dalla Massachusetts State House sulla Beacon Street, dura circa 90 minuti ed é accompagnato.

CAMBRIDGE

Harvard University/Cambridge: Nell’autunno del 1936, JFK seguì la tradizione di faliglia ed entrò ad Harvard,Cambridge. Visse alla Weld Hall, poi successivamente si spostò alla Winthrop House. Oggi i vani occupati da JFK nella Winthrop House ad Harvard sono chiamati “Kennedy Suite” e sono usati dalla Kennedy School of Government per l’alloggio di speaker ospiti. Nel 1940 JFK si laureò ad Harvard . La sua tesi sulle tensioni in Europa, divenne più tardi un libro di successo, Why England Slept. JFK ottenne il dottorato di laurea in legge ad Harvard nel 1956. Tour guidati dagli studenti sono disponibili ad Harvard  oppure contattando la Trademark Tours  

The Institute of Politics Harvard University, Cambridge: creato per servire quale memoriale vivente del Presidente John F. Kennedy ed ispirare gli studenti di verso la carriera politica ed iI servizio pubblico. Dopo la morte del Presidente Kennedy nel 1963, la Kennedy Library Corporation raccolse oltre 20 Milioni di $ per la costrizione sia della John F. Kennedy Presidential Library and Museum, e la creazione e dotazione di un istituto ad Harvard per lo studio della politica e degli affair pubblici. Nel 1966 la Kennedy Library Corporation presentò alla Harvard University una donazione per creare l’Institute of Politics.

Spee Club at Harvard 76 Mount Auburn Street/Cambridge: Un bell’edificio di mattoni ospita lo Spee Club, uno dei club unicamente maschili di Harvard. Anche Robert F. Kennedy fu un socio del Club. Nel 1962 lo Spee Club commissionò ad uno dei suoi soci, l’artista William F. Draper, uno degli unici tre ritratti di Kennedy dipinto dal vivo. Vi è ritratto  la cravatta dello Spee Club. Lo Spee Club ha prestato questo ritratto alla Kennedy Presidential Library, ove oggi é appeso nella President’s Room.

JFK Park Cambridge: Il John F. Kennedy Park fu creato a memoria del presidente. Si trova all’angolo della Memorial Drive e John F. Kennedy Street, oltre il fiume Charles River. Durante la primavera è al massimo del suo splendore, con piante in fiore e specialmente nel mese di maggio in occasione dell’anniversario della nascita di JFK, il 29 Maggio. Colonne di pietra all’entrata del parco portano scritte di frasi di JFK, intagliate nella pietra. Una fontana che simbolizza l’amore di JFK per il mare, porta altrettante iscrizioni. Il parco è gratuito ed aperto al pubblico.