Multiculturalità

Comunità Afro-Americana

Il Commonwealth é ricco di testimonianze storiche Afro Americane. Il Massachusetts celebra il Black History Month durante il mese di Febbraio con numerosi eventi ed attrazioni in tutto lo stato. Black History Month é un’opportunità per commemorare e celebrare la vasta storia che ha contribuito al Commonwealth ed agli Stati Uniti, con attività, eventi e festeggiamenti che celebrano lo stato così diversificato.

Ciò che segue è solo un esempio di percorsi storici – gli historic trails – di richiami culturali, sportivi e musicali in tutto lo stato, per celebrare il Black History Month.

Trails & Tours

Black Heritage Trail (Boston, MA)

Il Boston African American National Historic Site comprende la più vasta area del periodo antecedente la Guerra Civile con proprietà d’appartenenza ai neri negli U.S.A. Vanta almeno una dozzina di luoghi sul versante settentrionale di Beacon Hill. Questi edifici storici furono dimore, aziende, scuole e chiese di una comunità vitale nera, che confrontata con una grande opposizione, lottò per abolire la schiavitù e l’ineguaglianza.

 

The African American Heritage Trail (Martha’s Vineyard)

Questo percorso comprende 16 luoghi ed è dedicato al contributo non riconosciuto all’epoca, prestato da neri di discendenza africana, nella storia di quest’isola.

Un significativo landmark di questo trail é rappresentato dallo Shearer Cottage, un inn fondato nel 1912 da Charles Shearer, figlio di uno schiavo e padrone di schiavi. Lo Shearer Cottage servì agli Afro Americani che non erano ospiti benvenuti negli alloggi isolani. 

 

La Orchard House di Louisa May Alcott (Concord, MA)

Louisa May Alcott, a lungo riconosciuta quale autrice preferita di classici per l’infanzia grazie al suo famoso libro Little Women, fece parte di una delle più agguerrite famiglie d’abolizionisti. Per commemorare il Black History Month, tour speciali guidati, durante l’intero mese di Febbraio, sottolineano l’impegno che la Alcott profuse contro la schiavitù e per la giustizia sociale, tanto da essere poi evidenziato dal servizio che la stessa Alcott prestò durante la Guerra Civile in qualità d’infermiera, oltre che attivarsi per molteplici altre riforme.

 

Black Heritage Trail (New Bedford, MA)

Il trail commemora significativi landmark della storia Afro Americana a New Bedford. Quando il Massachusetts abolì la schiavitù nel 1780, New Bedford divenne una tappa importante in quella che viene definita la  ”underground railway,” un network di persone che protesse schiavi fuggitivi in case e chiese.  Frederick Douglass é uno degli Afro Americani che trovò rifugio a New Bedford prima di diventare un famoso abolizionista, oratore, politico e scrittore.

 

 

Roxbury’s Black History Trolley Tour (Roxbury, MA)

La comunità nera di Boston é stata impegnata politicamente, socialmente ed artisticamente per secoli. Una volta basati nel quartiere del North End, la comunità si spostò a Beacon Hill, nel South End, e quindi nelle colline di Roxbury. Un avvicente trolley tour informativo attraversa tre secoli della storia dei quartieri dei neri di Boston. Si scopre il susseguirsi di chiese dei  Black, s’acquisisce un apprezzamento circa l’importanza dell’arte, s’apprende delle lotte durante i movimenti per i diritti civili, e si familiarizza con la realtà della storia dei neri nel quartiere di Roxbury.

 

African-American Patriots Tour del Freedom Trail (Boston, MA)

I Sabato e le Domeniche di Febbraio, gli amanti della storia possono intraprendere un tour guidato a piedi della durata di 90 minuti , attraverso gli eventi della Rivoluzione Americana ed i contributi prestati dagli Afro Americani, che hanno giocato un ruolo significativo nella formazione del paese. Tra questi Crispus Attucks, Phyllis Wheatley, Prince Hall, Peter Salem e altri ancora.. I tour partono dal Visitor Information Center sul Boston Common. I biglietti possono essere acquistati anche online ed al Visitor Information Center.  

 

The Black History Trail (Nantucket, MA)

Presentato dal Museum of Afro-American History e da The Friends of the African Meeting House di Nantucket, il Black History Trail comprende 10 luoghi che svelano le tradizioni della vita degli Afro Americani sull’isola di Nantucket, specialmente durante il 19° secolo.

 

The Parting Ways Story (Plymouth, MA)

The Parting Ways Story riapre i libri di storia per raccontare la vicenda di quattro ex schiavi che furono i primi veterani Afro Americani in America.  Parting Ways Township a Plymouth, fu fondata da questi uomini, e fu un tempo uno dei primi veri insediamenti Afro Americani in Nord America. Oggi questo piccolo appezzamento di terra sta sviluppandosi per diventare luogo di bellezza e di istruzione. 

 

Sport

Basketball Hall of Fame: Michael Jordan (Springfield, MA)

Al Naismith Memorial Basketball Hall of Fame c’è una sezione dedicata al più grande giocatore Michael Jordan ed alla sua intera carriera. Tra i risvolti anche i suoi sei anelli dei campionati coi Chicago Bulls championship rings, le magliette delle partite dai tempi della scuola fino al periodo del Dream Team, oltre ad alcune delle sue  23 sneaker della linea Jordan ed una cronistoria completa con memorabilia autentici della sua vita e della sua carriera.

Baleneria

New Bedford Whaling Museum, Daggoo’s Brothers: balenieri Afro Americani e di Capo Verde.

Dall’epoca coloniale fino al ventesimo secolo, uomini di discendenza africana lavorarono a bordo della navi di  New Bedford, da mozzi a Capitani. Scoprite la storia dei balenieri neri, grazie ai documenti ed alle fotografie della collezione del Museo.

 

 

Musica

Berklee College of Music: Roots Music Program (Boston, MA)

 “Roots Music Program” la musica Roots comprende una vasta gamma di generi musicali “roots”: blues, gospel, folk, early country music, bluegrass, old-time, cajun, western swing, polka, Tex-Mex, ed altri. Questa musica é la linfa della tradizione culturale Americana. La sua espressione in ogni singolo stile sottintende forti valori musicali ed è a riconoscimento della ricchezza di questi idiomi e nel modo in cui si fondano con elementi contemporanei, che il Berklee College ha creato appositamente un American Roots Music Program. Tra i tanti progetti la produzione di concerti, l’ospitare artisti in visita al College, creare ed eseguire curriculum, creare ed ospitare sezioni di sviluppo della facoltà, disegnare ed eseguire simposi e seminari. Inoltre, usando una più vasta accezione al termine “roots,” il programma esamina il fulcro del significato d’essere un musicista in tutti I linguaggi e prende in esame le radici delle tradizioni musicali western, da Bach alla musica tradizionale africana.