Esplora

Arte & Cultura

Questo piccolo Stato conserva collezioni inestimabili d’arte che esistono proprio in virtù della classe aristocratica e della prima borghesia Americana che – intraprendente ed innovativa – viaggiava in Arte e cutlura introEuropa, commerciava e collezionava opere d’arte. Alla morte dei ricchi magnati, i lasciti diventarono donazioni e fondazioni d’arte. Oggi lo Stato può contare su tesori che giungono da tutto il mondo, conservati in enclave architettoniche originali, antiche e moderne.

Esiste poi una collezione di Musei non propriamente d’arte, ma che conducono lungo il percorso storico e della tradizione Americana, se non più tipicamente del Massachusetts e del New England.

Chi ama le tradizioni e la storia può apprendere molto di più: ci sono mostre e musei interattivi, che si possono visitare anche coi bambini, e nello specifico degli Open Air Historic Living Museums, ove troviamo interpreti in costume d’epoca che c’illustrano dal vivo il momento storico, la vita quotidiana, le usanze, le arti ed i mestieri. Un salto nel passato, divertente, da ammirare senza sguardo critico, ma con stupore per capire ancora meglio la cultura Americana e la capacità di renderci partecipi ed attori in una “tranche” di storia a noi poco conosciuta.

Il Massachusetts ha dato i natali ad importanti scrittori e poeti Americani, artisti della pittura e della scultura. Questi uomini e donne divenuti famosi, vincitori di premi Pulitzer, autori di libri ormai tradotti in tutte le lingue del mondo, autori di tele o sculture esposte nelle maggiori gallerie d’arte hanno trovato ispirazione proprio in questo Stato. Sulle colline del Berkshire troviamo la massima concentrazione di Case Storiche di famosi artisti e scrittori. Ma anche in altre zone dello Stato, meno rinomate, meno battute dai turisti, ma non per questo meno idilliache! Le Case Storiche sono oggi Musei, archivi importanti che ci trasmettono uno stile di vita e ci disegnano il profilo e la personalità di grandi miti di un’epoca ormai trascorsa.