Tour

Tour a Boston

Strette strade dell’antica Boston: le strette strade pedonali dell’antica Boston rimangono spesso nell’ombra, ma effettivamente sono interessanti scorciatoie che offrono al contempo uno sguardo sul passato di questa bella città storica d’America. WALK BOSTON è un’organizzazione non-profit di cittadini che s’impegnano e si dedicano a migliorare le condizioni pedonabili delle città e cittadine del Massachusetts. Creata nel 1990, é rappresentata in 101 municipalità dello Stato. Tutto l’anno offrono tour a piedi – WALK guidati da esperti che illustrano interi quartieri da vari punti di vista.  La maggior parte dei WALK è gratuita; alcuni sono a pagamento. Arch Street e Pi Alley: perché si chiamano così ? Tanti piccoli aneddoti storici sulle strade di Boston si scoprono percorrendo a piedi le strade grazie a locali esperti e camminatori.

Boston Crime Tours: nato nel 2016 è l’unica nuova avventura che consente di scoprire i luoghi di Boston dove sono avvenuti i crimini più efferati. Il tour può essere effettuato in bus oppure nella versione a piedi.

Duck Tour: un modo divertente per esplorare la città in soli 80 minuti a bordo di mezzi anfibi, prima su e giù per antiche strade e poi nelle acque del Charles River. Le partenze sono da tre location urbane: Museum of Science e Prudential Center, tour più breve (60 minuti) dal New England Aquarium. Una volta a bordo si è accolti da un simpatico conducente del mezzo anfibio, il “ConDUCKtor” che intrattiene con aneddoti e storie curiose della città (disponibile audio guida in italiano).  Come alternativa c’è l’ Old Town Trolley Tour a bordo di antichi tram arancioni in cui ogni conducente racconta la visita della città con la sua propria miscela di curiosità e piccolo aneddoti. Il biglietto è valido per tutta la giornata e si scende e si sale lungo il percorso, a proprio piacere.

Freedom Trail: il modo migliore per scoprire la città di Boston è senza dubbio quello di percorrere il Cammino della Libertà. Lungo 4km, contrassegnato da una striscia di mattoni rossi, questo percorso conduce a 16 luoghi di interesse storico della Boston rivoluzionaria in cui si sono svolti eventi fondamentali per la storia americana. Punto di partenza ideale  è il centrale BostonCommon; altre tappe importanti sono la maestosa State House, l’Old Corner Bookstor, la Old South Meetinghouse, la Old StateHouse e Faneuil Hall.  L’itinerario passa per Beacon Hill, Downtown e North End e si conclude a Charlestown offrendo comunque una visita ai quartieri di maggiore interesse della città. E’ possibile prenotare tour guidati da interpreti in costume del XVII secolo.

Higher Ground Farm Boston: visitate una fattoria su un tetto in uno dei quartieri di maggior sviluppo a Boston! Godetevi la vista mozzafiato del Boston skyline e del Boston Harbor. La Higher Ground Farm è una fattoria commerciale sui tetti che si trova al Boston Design Center, nel quartiere del Seaport District ed offre tour da Maggio a Novembre per 5$ a persona. Il tour prevede una spiegazione della fattoria e la sua ingegneristica, incluse considerazioni strutturali, ciò che si coltiva, una spiegazione sulla sfida nel coltivare sui tetti ed un assaggio dei prodotti qui coltivati. Il tour dura circa 1 ora ed è richiesta la prenotazione anticipata; non è consentito ai ragazzi sotto i 15 anni per questioni di sicurezza. 

Massachusetts State House: Dal 1969, lo staff della State House Tours and Government Education Division accompagna i visitatori all’anno in un tour della durata di 45 minuti all’interno del più importante edificio governativo del Massachusetts. L’edificio fu costruito alla fine della Guerra d’Indipendenza per celebrare prosperità e potenza della neonata repubblica. L’incarico venne affidato al celebre architetto Charles Bulfinch, alla cui opera Boston deve ancora oggi molto del proprio carattere. La nuova State House avrebbe sostituito la vecchia sede del governo del Massachusetts, che ancora oggi si trova all’incrocio tra la Washington e la State Street. Per il nuovo edificio monumentale fu scelta una posizione superba sulla sommità del lato sud di Beacon Hill, da dove si sarebbe potuta dominare l’intera città. Al momento della sua inaugurazione, l’ 11 gennaio 1798, la State House di Boston fu acclamata come uno vero capolavoro, uno dei più begli edifici di tutti gli Stati Uniti. L’entrata è gratuita e materiale informativo è a disposizione dei visitatori.

Potete anche camminare lungo il percorso irlandese a Boston, l’Irish Heritage Trail, autonomamente per 3 miglia e scoprire la Capitale Irlandese d’America: i luoghi che a Boston hanno accolto importanti personaggi d’Irlanda o che registrano fatti e tappe storiche dai tempi delle colonie fino ai giorni nostri.

Ci sono poi tanti pub irlandesi in stile Eire, ove suona l’accento irlandese si ascolta la musica dei Chieftains o degli U2 e si beve abbastanza Guinness al punto di sentirsi parte della comunità. Almeno quindici i bar frequentatati dagli irlandesi per una sana pinta di birra durante St.Patrick Day.

Stelle del firmamento al Museum of Science di Boston: Ammirare il cielo stellato a Boston si può, al MUSEUM OF SCIENCE ove si trova il Planetario. In orari speciali si svolgono gli ASTRONOMY AFTER HOURS tra le 20.30 e le 22 ogni Venerdì al GILLILAND OBERSVATORY per ammirare stelle, pianeti e luna GRATUITAMENTE. E’ un’iniziativa stagionale che inizia il primo Venerdì di Marzo e prosegue fino all’ultimo Venerdì precedente il Thanksgiving.

Vista dai tetti della città: Un giardino segreto a Kendall Square Cambridge! Salite sul tetto del garage e parcheggio di sei piani al 4 Cambridge Center per scoprire un giardino segreto con i suoi sentieri sinuosi, piante e serre, alberi in miniatura e tavoli per lo spuntino pomeridiano. Un giardino della Kandall Square che si scopre solo dall’alto.

scarlett ohara houseRimanendo in tema di curiosità a  Boston non potete perdervi una divertente divertente illusione ottica. Andate alla Scarlett O’Hara House nel bel quartiere di Beacon Hill. Ciò che vi appare come palazzetto a due piani in stile Greek Revival, in realtà é un dipinto tridimensionale che copre un muro di mattoni. Il murale è stato così nominato per la somiglianza con il famoso personaggio femminile di Scarlett O’Hara, dal celebre romanzo Via col Vento – Gone with the Wind. E’ così perfetta questa casa, che molti passano senza rendersi conto che è un murale!

Skinny house BosAltra stranezza: una delle case più strette del mondo si trova proprio a Boston: la  Skinny House nel quartiere italiano di ‪ ‎NorthEnd‬. E’ veramente un edificio da vedere! La leggenda narra che un soldato tornato dalla ‎Guerra Civile‬ scopre che il fratello ha costruito una casa in un terreno che gli apparteneva. In risposta a quest’affronto il soldato è costretto a costruire la sua piccola casa sul terreno rimasto, rovinando la vista sul porto che il fratello aveva dalla sua casa. La  Skinny House si trova di fronte al cimitero Copps Burying Ground – il secondo più antico di Boston – che data 1660.

 

The Spirit of Boston: crociera a Boston che offre viste spettacolari sulla città.  La Spirit offre un buffet per il lunch ed il dinner con pietanze fresche preparate a bordo, ed intrattenimento dal vivo, ospitando fino a 600 persone sui tre ampi deck. Cucina creativa, vista spettacolare dello skyline di Boston e servizio accurato. Dal 2016 offre anche una pista da ballo.Le crociere nel porto di Boston sono disponibili tutto l’anno dai pontili del Seaport District e del Financial District. Sia la Odissey che la Spirit dispongono di una scelta di crociere con pranzo, brunch e cena e crociere cocktail oltre ad una dozzina di crociere a tema.