Fun

FUN MUSICA&DANZA

A SUON di JAZZ – Chi desidera gustare il brunch domenicale a suon di jazz con la musica di gruppi locali a Boston, quali Russ Carlton, Dave Whitney Trio ed altri, può recarsi al Bullfinches Restaurant & Cafè di Boston; oppure per una colazione domenicale tutta Gospel si va all’House of Blues: ritmi serviti ogni domenica per il Gospel brunch, con spettacoli dal vivo e divertenti buffet. A bordo dello Yacht Odyssey nella baia di Boston, live jazz e buone cene mentre si ammira lo skyline di Boston e le isole della baia, ogni sabato e domenica. Anche nel quartiere trasversale del South End il brunch del sabato e della domenica è a  suon di Jazz da Beehive.  Questi ed altri locali che servono brunch con musica jazz .

BALLO – BOSTON: 5 luoghi ove danzare sfrenatamente. Talvolta ballare da soli a casa non basta. Come si fa del resto a eseguire una bella capovolta con i tacchi ? C’è sempre una soluzione a portata da mano…

  1. THE CANTAB, in Central Square: se la vita fosse come nei film e Liam e Ryan McPoyle dovessero aprire il proprio bar, questo sarebbe il luogo ideale. E’ un posto ben strano. La metà delle gente è stranita, anziani, studenti oramai laureati ad Harvard…: tutti sembrano appartenere ad una fauna straordinaria! L’età media delle band musicali s’aggira sui cent’anni, e la musica è semplicemente grandiosa. Bluegrass. E’ ideale per ballare.
  1. ZUZU, in Central Square: funk è la miglior musica per ballare se ci si vuole liberare. S’ascolta il classico James Brown, la Gap Band, roba stile Marvin Gaye ed anche alcuni pezzi che non sapevate neanche che esistessero! Ci sono tanti studenti di college, ma particolari con gonne lunghe e lucidalabbra….Quindi: respirate profondamente.
  1. RISE, Bay Village: questo è l’unico posto a Boston che apre dopo le due del mattino. Non servono però liquori dopo le 2, ma è grandioso per ballare a suon di electronic dance music facendo lentamente passare i postumi di una sbornia, muovendosi attentamente, circondati da una serie di personaggi eccellenti ben appariscenti.
  1. COMMON GROUND, Allston: musica anni ’90. Ragazze con tacchi alti, tubini fascianti, ammiccanti ed ondeggianti: sono nel posto giusto, sul ciglio di una pista da ballo ove possono continuamente dare una sistemata all’abito e controllare il cellulare. Gli altri sono sulla pista da ballo affollata, dimenandosi al suono delle belle vibrazioni, rovesciandosi birra addosso. Si osa anche fare breakdance.
  1. 6B LOUNGE, Beacon Hill: musica anni ’80 in una zona modaiola della città, che attira gente d’ogni genere. Dalla 22 enne che si crogiola in pretesa nostalgia, fan sfegatati di Whitney Houston, trentenni che sperano di rivivere la propria fanciullezza, dottori che sembrano confusi e che dopo un turno ospedaliero di 24Hr ancora non comprendono questo genere di musica. C’è proprio di tutto! I camerieri sono vestiti generalmente stile anni ’80 e benché gli avventori non lo siano, si può entrare nella parte con un’acconciatura di capelli tirati con un elastico. Ottimo il cibo. Si raccomanda di arrivarci alle 9 per cenare e sorseggiare qualche drink, prima che si formi la fila fuori dal locale. Poi si può anche camminare di soppiatto verso il bar degli alcolici, ove si trovano coloro che sono giunti già alle 4 del pomeriggio. E sono anche convinti di sapersi muovere e ballare come Michael Jackson!