Film in Massachusetts

LGBT FILM FESTIVAL a Boston

L’LGBT FILM FESTIVAL DI BOSTON vanta una trentina di edizioni e si svolge ogni anno a primavera. Propone un centinaio di pellicole in sei diversi teatri della città, distribuiti tra Boston, Cambridge e Brookline. Il Boston LGBT Film Festival  é il quarto più antico LGBT film festival in Nord America ed è anche il più grande evento mediatico LGBT del New England. Fondato nel 1984 da George Mansour, il festival si svolge negli anni ’90 negli spazi museali del Museum of Fine Arts di Boston poi s’espande per includere altre location quali il teatro Brattle Theatre nell’iconica Harvard Square, Cambridge, ed il nuovo Fenway Health Center sulla Boylston Street di Boston. Nel 2012 il festival presentò in apertura il film italiano Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek, con sottotitoli in inglese. La gente della comunità di Boston segue molto il cinema e frequentando questo festival aiuta a creare un evento LGBT tra i più rinomati del mondo.

Il Boston LGBT Film Festival celebra, mostra e distribuisce lavori di numerosi autori LGBT o concepiti per il pubblico LGBT. Film che intrattengono, arricchiscono e sono illuminanti per tutta l’audience della comunità lesbica, gay, bisessuale e transessuale e le comunità di sostegno. Sui grandi schermi le proiezioni internazionali, americane, locali, quindi video ed altri media, promuovono informazione e sensibilizzazione ed rafforzano il senso di comunità verso l’audience LGBT o  LGBT-friendly. Il Boston LGBT Film Festival s’impegna a stimolare il pensiero ed incoraggiare il dialogo offrendo al contempo esposizione e presenza continuative a registi, artisti ed organizzazioni sociali.

Con il programma Young LGBT Filmmakers il festival fornisce anche educazione, distribuzione e visibilità a registi emergenti. Da 30 anni questa manifestazione é l’epicentro della comunicazione della Grande Boston offrendo molteplici location che incorporano il Charles River da Boston a Cambridge a Brookline. Ci si  sposta coi mezzi pubblici, poiché la città é a misura d’uomo e non rende facile né la guida in auto né il parcheggio. Boston è una città sorprendentemente facile da girare a piedi.

In Massachusetts sono stati fatti passi giganteschi nei diritti LGBT: dalla legittimazione del matrimonio omosessuale all’approvazione del Transgender Equal Rights Bill, la legge anti discriminazione nei confronti dei transessuali firmata dal Governatore Deval Patrick nel Luglio 2012.

Tutto ciò si traduce nelle attività del festival del film LGBT, ove s’organizza anche un panel trans sulla percezione della comunità trans gender. INFO: